La vera storia di Pio XII

di Redazione, 28 maggio 2019

Chi era veramente Pio XII? Pio XII fu davvero un collaboratore dei nazisti? Che relazione c’è tra Pio XII e lo sterminio degli ebrei? Davvero Pio XII non fece nulla per fermare l’Olocausto?

Pubblichiamo, in formato ebook, una raccolta di articoli su papa Pio XII, estratti dal nostro blog www.documentazione.info.

In un contesto in cui non sempre si è avuta consapevolezza dei meriti del papa il cui pontificato attraversò gli orrori della Seconda Guerra Mondiale, abbiamo deciso di pubblicare questa piccola antologia sul pastor angelicus.

I documenti che presentiamo ne raccontano la vera storia, mostrando l’uomo oltre la leggenda nera nata intorno alla sua figura. Documenti che saranno destinati ad aumentare da quando papa Francesco ha annunciato che il Vaticano aprirà l’archivio segreto relativo al pontificato di Pio XII.

Scarica gratis l’ebook su Pio XII: PDF | Mobi | Epub

La leggenda nera di Pio XII

A partire dagli anni ’60 la figura di Pio XII è diventata piuttosto controversa. Questo perché, come hanno sostenuto alcuni dopo la guerra, lo sterminio nazista degli ebrei sarebbe avvenuto senza che lui, pur essendone informato, avesse mai fatto nulla per impedirlo. Fu da allora che papa Eugenio Pacelli guadagnò addirittura l’appellativo di “papa di Hitler”.

La causa di canonizzazione

Il fatto che la firma, da parte di Benedetto XVI nel 2009, della dichiarazione dell’eroicità delle virtù di Pio XII (documento che avvia il processo di beatificazione) avesse generato diverse polemiche, dimostra come – quasi 50 anni dopo – questa leggenda fosse ancora viva. Riconoscere a Pio XII lo status di venerabile era, infatti, per molti (tra cui anche esponenti delle comunità ebraiche) un gesto in aperta contraddizione con l’immagine di lui che si era formata: un papa collaborazionista che non aveva mosso un dito in difesa del popolo ebraico.

Scarica gratis l’ebook su Pio XII: PDF Mobi | Epub

La riabilitazione

Ma se, da una parte, una certa narrazione ha scelto di vedere in Pio XII un amico del regime nazista e un nemico del popolo ebraico, dall’altra, le fonti storiche ci restituiscono un’immagine assai differente. Studiando, infatti, testimonianze e documenti dell’epoca è stato possibile constatare che Pio XII, non solo non aveva collaborato con il nazismo, ma che, anzi, ne fu un fermo oppositore.

Infatti mentre, in pubblico, papa Pacelli manteneva un atteggiamento pacato e diplomatico, in segreto, lavorava per fornire aiuto agli ebrei di tutta Europa. Questo atteggiamento apparentemente ambiguo, si scoprì solo in seguito, servì a non inasprire ulteriormente la condizione degli ebrei europei. Addirittura – sono diverse le fonti che lo riportano – il papa avrebbe dato il suo sostegno a cospirazioni che volevano spodestare il Führer.

L’ebook è suddiviso in sei parti e analizza diversi aspetti della vita e dell’operato di Pio XII.

Questa raccolta segue il percorso che dalla nascita della leggenda nera ha portato, alla fine, alla sua dissoluzione e dunque alla riabilitazione di papa Pacelli.


Qui l'indice del libro:

Prefazione

1. La leggenda nera

2. La Chiesa e il Nazismo

3. Pio XII e i dei leader del mondo

4. Il salvataggio degli ebrei

5. Pio XII e la comunità ebraica

6. La riabilitazione

Il libro è disponibile in formato PDF, Mobi e Epub.

Scarica gratis l’ebook su Pio XII: PDF Mobi | Epub

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo su Facebook e Twitter, sostieni Documentazione.info. Conosci il nostro servizio di Whatsapp e Telegram?