Aumentano i cattolici nel mondo

di Tommaso Cardinale, 6 marzo 2019

Il numero dei cattolici in tutto il mondo continua ad aumentare: ecco quanto emerge dalla presentazione dell’Annuario Pontificio 2019 e dell’Annuarium Statisticum Ecclesiae 2017. I due volumi sono un aggiornamento sulla situazione attuale della Chiesa Cattolica in tutto il mondo.

Il numero dei cattolici in tutto il mondo

Nel 2017 i cattolici battezzati in tutto il mondo sono 1.313 milioni, ovvero il 17,7% di tutta la popolazione mondiale. Questa è la distribuzione per continente: 48,5% in America, 21,8% in Europa, 17,8% in Africa, 11,1% in Asia e 0,8% in Oceania. Globalmente dal 2016 i cattolici sono aumentati dell’1,1%: si passa dall’aumento quasi inesistente dell’Europa (+0,1%), al consistente incremento di battezzati in Africa (+2,5%).

Il numero dei cattolici nei continenti

Questo aumento dei cattolici in tutto il mondo è in linea con le rilevazioni dell’anno scorso. Il 39,7% della popolazione europea è cattolica. Per quanto riguarda l’Africa, la popolazione cattolica è pari al 19,2%, mentre in Asia è pari al 3,3%. Nel continente americano il 63% delle persone è di religione cattolica, sebbene ci siano delle grandi differenze tra America del nord e del sud: nella prima la percentuale di cattolici è solo del 24,7%,mentre nella seconda è dell’86,6%.

Il numero di sacerdoti nel mondo

Per la prima volta dal 2010 l’annuario riporta una diminuzione dei sacerdoti cattolici in tutto il mondo: sono passati da 414.969 a 414.582. Anche il numero complessivo di candidati al sacerdozio è di poco diminuito: nel 2016 erano 116.160, mentre nel 2017 sono 115.328.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo su Facebook e Twitter, sostieni Documentazione.info. Conosci il nostro servizio di Whatsapp e Telegram?